imagealt

O.d.g. sugli organici dell’Assemblea Generale della FLC CGIL TORINO

L’Assemblea Generale della FLC CGIL TORINO delibera il seguente O.d.g.:

● preso atto dell’analisi fatta dal Ministero dell’istruzione;

● preso atto dell’informativa rilasciata dall’ufficio scolastico territoriale di Torino sui dati degli allievi e relativi organici per l’anno scolastico 2021/2022;

● ascoltate le misure messe in atto dall’ufficio scolastico territoriale di Torino per rientrare all’interno dei contingenti assegnati dall’ufficio scolastico regionale per il Piemonte come sopra sintetizzate;

CHIEDE alla FLC CGIL NAZIONALE la proclamazione dello stato di agitazione e della messa in campo di tutte le iniziative di mobilitazione, compresa la previsione di uno sciopero generale entro la fine dell’anno scolastico, nel caso in cui le richieste delle scuole rispetto all’organico di diritto calcolato sulla base delle regole attuali non vengano accolte in sede di definizione dello stesso. Di richiedere, inoltre, al Governo tramite il Ministro dell’Istruzione l’abolizione della legge 81/2009 al fine di tornare ad un organico che abbia come unici limiti le richieste di tempo scuola da parte delle famiglie e che renda effettiva la progettualità delle scuole mettendole nelle condizioni di programmare un’offerta formativa sulla base delle reali necessità del territorio. I progetti presentati dal Ministero negli ultimi giorni dimostrano che le risorse necessarie per restituire i posti sottratti alle scuole dell’infanzia e primaria della nostra provincia ci sono: che vengano utilizzati per questo fine!

Approvato all’unanimità.

 

FLC CGIL TORINO

Allegati
ODG_ORGANICI_ASSEMBLEAGENERALE_FLCCGILTORINO_28042021 (1).pdf