imagealt

Premiazioni Challenge : "VINCI LO STEM"


In relazione alla challenge "VINCI LO STEM" abbiamo ricevuto una mail che volentieri riportiamo:

" Gentilissime Prof.sse Nava e Ricci,

 ho il piacere di informarVi che 2 studentesse del Vs. Istituto sono rientrate tra le vincitrici della Challenge "VINCI LO STEM" classificandosi al PRIMO  e SECONDO posto: complimenti!

Si tratta delle alunne Sahim Inasse e Gafar Nermin rispettivamente, le quali sono state informate via mail (unitamente ai rispettivi genitori).

Grazie alle loro vincite le alunne hanno un posto speciale riservato all'interno del nostro webinar "Polvere di STEM ...for gilrs" che si terrà venerdì 23 APRILE (vd allegato).

Come avevo anticipato telefonicamente, si tratta di un un webinar orientativo, destinato alle studentesse delle scuole secondarie di II grado, con l'obiettivo di trasmettere l'importanza delle discipline STEM, offrire un panorama circa le opportunità offerte da un percorso formativo in tale ambito e circa gli sbocchi professionali nel settore aerospaziale.
 
Relatori del webinar saranno rappresentanti di genere femminile provenienti dal mondo della scuola, dell'industria e della ricerca, nonché le vincitrici della challenge "VINCI LO STEM", ovviamente previo accordo. 
  All'interno del webinar le studentesse avranno a disposizione uno slot di circa 5-10 minuti, nel quale potranno esporre un discorso riguardante il proprio percorso e le proprie ambizioni, va benissimo anche il contenuto del contributo inoltrato per la challenge!
Al webinar potranno inoltre partecipare (come pubblico) anche le altre studentesse del Vs.Istituto. 
 
Cordiali saluti e ancora congratulazioni!

                                                Marilisa Pischedda  ( info@astecenter.it  ; www.astecenter.it)"

 

Ci congratuliamo ancora con le studentesse Sahim Inasse e Gafar Nermin  e con i professori che le hanno seguite e seguono vari progetti come il progetto "Minerva" che hanno una attenzione particolare al mondo femminile che sceglie di seguire le discipline STEM entrando in contatto anche con le aziende del settore. 

Complimenti e auguriamo di raggiungere gli obiettivi a quanti si stanno impegnando su queste tematiche, con reciproca soddisfazione di studenti, docenti e genitori.

L'impegno premia e i risultati avuti sono per il Grassi motivo di orgoglio.